L’autorità italiana per le comunicazioni ha inflitto a Google un’ammenda di 750000 euro

Il 2 agosto, ora locale, l’Autorità per le Comunicazioni ha annunciato di aver deciso di infliggere una multa di 750000 euro (circa 5,1975 milioni di yuan) e 700000 euro (circa 4,851 milioni di yuan) rispettivamente a Google, che controlla il sito video youtube, e top ads, società di marketing su Internet, per la pubblicazione illegale di annunci di gioco d’azzardo.
Resta inteso che l’Autorità Italiana per le Comunicazioni ha dichiarato che i top ads diffondono pubblicità di contenuti di gioco attraverso il proprio sito web e canale YouTube. Google è stato punito per la mancata adozione da parte di YouTube di misure per eliminare contenuti illegali caricati da terzi.
L’autorità italiana per le comunicazioni ha inoltre chiesto di eliminare entro 7 giorni i contenuti illegali ancora esistenti su youtube e siti terzi e di vietare la diffusione e il caricamento di video con contenuti illegali analoghi.
Inoltre, l’autorità italiana per la concorrenza e il mercato, l’agenzia antitrust italiana, ha annunciato il 14 luglio di aver avviato un’indagine su Google a causa dell’abuso di posizione dominante sul mercato per limitare l’interconnessione dei dati tra le piattaforme. Secondo la legge italiana, se si scopre che Google ha abusato della sua posizione, sarà sanzionata fino al 10% delle sue vendite annuali globali.

Marco

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Previous post Si prevede che il mercato Dispositivi chirurgici dentali ottenga un CAGR moderato entro il 2028 Analisi Covid-19
Next post Il mercato Disidratatore per alimenti commerciale in acciaio inossidabile registrerà una rapida crescita e analisi delle tendenze fino al 2028 con l’impatto del COVID-19