L’Italia sarà ospite d’onore del Consumer Expo 2023

Numerose sono le boutique di consumo in Italia, che attribuiscono grande importanza alla promozione e alla promozione del marchio da parte della piattaforma del Consumer Expo. Alla prima Consumer Expo tenutasi nel 2021, hanno partecipato più di 50 marchi italiani. Al secondo Consumer Expo tenutosi quest’anno, sono stati più di 70 i marchi italiani che hanno partecipato all’Expo, coprendo importanti settori di consumo come auto, abbigliamento, incenso, orologi, gioielli, alcol, latticini, cibo, stoviglie, ecc. Tra i marchi partecipanti figurano i marchi auto Ferrari e Maserati; Nestle’s Enkel e Nestle’s Mother Brand di prodotti lattiero-caseari; Peinahai, marchio di proprietà di Lifeng Group, produttore di orologi da polso; DAMIANI, Sergio Rossi, Caruso sotto Fosun Group in gioielleria e abbigliamento; Marchi di aromaterapia come Armani Beauty e Prada profumo sotto L’Oreal Group, Gucci profumo e MIU profumo sotto Coty Group, ecc.

Marco

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Previous post L’Italia costruirà uno yacht super gigante capace di ospitare 60000 passeggeri
Next post Il Governo italiano ha approvato il progetto di bilancio per l’esercizio 2023, incentrato sulla crisi energetica